Come Risparmiare sul Carburante

Se fossimo degli esperti di borsa non avremmo problemi sul caro carburante e sull’energia in generale, perchè basterebbe speculare sulla materia prima recuperando in borsa quello che perdiamo ogni giorno mediante l’utilizzo dell’automobile o del riscaldamento.
Quello che noi utilizziamo per produrre energia viene scambiato nella borsa delle materie prime, e le grandi compagnie ci fanno bei soldi.

Noi dobbiamo provvedere in altri modi per proteggerci dai prezzi esagerati dell’energia. Ormai tutto sale, e se non facciamo qualcosa arriveremo al punto in cui persino la nostra tanto amata auto sarà un super lusso.
Ecco alcuni consigli per risparmiare benzina. Si basano sul moderato utilizzo dei nostri mezzi.

Accelerare con cura. E’ bello sentire il rumore del motore della nostra auto, e la cosa piace soprattutto ai maschietti, che, quando possibile, amano fare partenze brucianti. Beh, dovete sapere che quel tipo di partenze costano. Se volete risparmiare caruburante dovete partire dolcemente, con calma.
Controllate il filtro dell’aria. Un filtro dell’aria sporco limita il flusso d’aria nel motore, e questo porta ad un maggior consumo di carburante.
Andate piano. E’ scontato, ma va ricordato. Una guida spericolata richiede, ovviamente, più carburante. Una guida frenetica in città, fatta di partenze, fermate ai semafori, traffico, rende difficile il risparmio.
Controllate la pressione delle gomme. Se le gomme della vostra auto sono sgonfie, la superficie che aderisce all’asfalto è maggiore, e questo porta più resistenza. In questo caso dovete premere di più sull’acceleratore per far muovere l’auto.
L’aria condizionata costa. Pensavate che l’aria condizionata fosse gratis? Può sembrare strano, ma l’aria condizionata è causa di maggior consumo di carburante, quindi, quando possibile, evitate.
Togliete oggetti inutilizzati. Alcune persone hanno l’abitudine di portare in auto l’impossibile, oggetti spesso inutili. Questi appesantiscono l’auto, facendo consumare di più.
Aerodinamicità e resistenza. Porta pacchi, finestrini aperti, e qualsiasi altra cosa faccia resistenza, pertanto ad una maggiore accelerazione per far prendere velocità.

Molto interessante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *