Come Utilizzare le Medie Mobili per Individuare le Tendenze del Mercato

Non si può avere una comprensione completa delle medie mobili senza una comprensione delle tendenze. Una tendenza è semplicemente un prezzo che continua a muoversi in una certa direzione.

Ci sono solo tre tendenze reali nel mercato
La tendenza rialzista, che vuol significare quando il prezzo si sta muovendo verso l’alto.
Una tendenza al ribasso, quando il prezzo si sta muovendo verso il basso.
Un trend laterale, quando il prezzo si muove lateralmente.

I prezzi delle tendenze raramente si muovono in linea retta
La cosa importante da ricordare è che i prezzi delle tendenze raramente si muovono in linea retta. Pertanto, i movimento sono utilizzati per aiutare un commerciante a identificare più facilmente la direzione del trend.
Al fine di continuare a calcolare la media mobile su base giornaliera, occorre sostituire il vecchio numero con il più recente prezzo di chiusura e fare i calcoli opportuni.
Non importa quanto lunga o corta sia una media mobile che cerca la trama, i calcoli di base rimangono gli stessi. Il cambiamento sarà nel numero dei prezzi di chiusura utilizzati. Così, per esempio, una media mobile a 200 giorni, è con il prezzo di 200 giorni di chiusura, verrà sommata e poi divisa per 200. Vedrete tutti i tipi di medie mobili, le medie mobili di due giorni e anche la media mobile di 250 giorni.
Risulta essere importante ricordare che si dovrebbe avere un certo numero di prezzi di chiusura per calcolare la media mobile. E’ importante notare che abbiamo scelto di utilizzare i prezzi di chiusura nei calcoli, ma le medie mobili possono essere calcolate utilizzando i prezzi mensili, i prezzi settimanali, il prezzo di apertura o anche i prezzi intraday.

Altri metodi per utilizzare le medie mobili
Le medie mobili sono utilizzate da molti operatori non solo per individuare le tendenze attuali, ma anche come voce di strategia di uscita. Una delle strategie più semplici si basa sulla intersezione di due o più medie mobili. Il segnale di base si verifica quando la media a breve termine incrocia sopra o sotto la media a lungo termine in movimento. Due o più medie mobili permettono di vedere una tendenza a lungo termine rispetto a un periodo più breve, ma la media mobile, è anche un metodo semplice per determinare se la tendenza sta acquistando forza o se inverte la sua rotta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *